AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE 2019

All.VI

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE 2019

Sulla base di quanto previsto dalla Legge Regionale n. 20/2003 recante nuove norme per la valorizzazione del servizio civile e l’istituzione del servizio civile regionale, la Regione Emilia – Romagna garantisce l’accesso al servizio civile regionale (SCR) a tutte le persone senza distinzione di sesso o di appartenenza culturale o religiosa, di ceto, di residenza o di cittadinanza (Art3, comma 2, L.R. 20/2003). A tal fine la Regione ha approvato i progetti SCR per i cittadini italiani o provenienti da altri Paesi, residenti o domiciliati in Italia, ed è aperta una pubblica selezione per:

n.44 giovani

da impegnare nel territorio provinciale di Bologna nell’ambito dei seguenti progetti di SCR:


Progetto

Ente

Nr.posti disponibili
Sede di svolgimentodelle attività
Persona di riferimento
Sede consegna domandaeindirizzo PEC
sito internet






CRESCI-AMO: PERCORSI DI CRESCITA PER E CON GLI ADOLESCENTI






Associazione Per l’Educazione Giovanile – A.P.E. Onlus






4







Via Piero Della Francesca, 1/2 – 40133 Bologna








Federica Donà
APE – Via Piero Della Francesca, 1/2 – 40133 Bologna associazioneapeonlus@ pec.it (orari consegna: giugno lun-ven dalle 15 alle 18, luglio lunedì 15-16, per gli altri giorni di luglio se si desidera consegnare a mano è necessario preventivamente chiamare o mandare un messaggio al numero 3277382049)






http://www.apeonlu s.net

ACCOLGO ASCOLTO ACCOMPAGNO
Casa di Accoglienza Anna Guglielmi Soc. Coop. Soc. Onlus

2
Casa di Accoglienza Anna Guglielmi Soc. Coop. Soc. Onlus via Montecatone, 37 40026 Imola (Bologna)
Claudia Gasperini Antonio Zanzi

via Montecatone, 37 40026 Imola (Bologna)
casaguglielmi@pec.it


http://www.casagugl ielmi.com

LA MATITA, IL MAESTRO E LA STRADA
Educare e Crescere Società Cooperativa Sociale

2

Scuola dell’Infanzia “Cav.A.Foresti”, via Emilia 343 fraz. Maggio – Ozzano dell’Emilia
Daniela Pozzana Educarecresce re2010@gmai l.com dal 21 giugno in via Magini 6 – Bologna dalle ore 9.00 alle 14.00
educarecrescere@pec. educarecrescere.it


http://www.educare crescere.it


NUOVE GENERAZIONI


Comune di Casalecchio di Reno


2


Servizio Comunale LInFA, Via del Fanciullo 6, Casalecchio di Reno (BO)
Manuela Marsan Tel. 051- 598125 serviziocivile @comune.cas alecchio.bo.it Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 – 40033 Casalecchio di Reno (BO)
comune.casalecchio@c ert.provincia.bo.it

www.comune. casalecchio.bo .it Sezione: avvisi pubblici
IL FUTURO E’ UNO SPAZIO DA INVENTARE – INCONTRI, CULTURE E PERCORSI DI CITTADINANZA


Arci Servizio Civile Bologna


2


Arci Servizio Civile Bologna via Emilio Zago n.2 – Bologna


Michele Girotti e Marcello Marano

Arci Servizio Civile Bologna, Via Emilio Zago 2, 40128 Bologna
ascbologna@pec.it


http://www.a rcibologna.it/ arci_servizio_ civile
SPONDE Associazione La Strada 2 Via Saffi, 104 Medicina (Bo) Letizia Grandi assolastrada@pec.it http://www.associazi onelastrada.it
VOLONTARIA- MENTE TUTTI INSIEME PER LA SCUOLA Istituto Comprensivo N.7 Imola 3 Scuola secondaria 1° grado Orsini, via Vivaldi 76 Imola Schiavone Anna Maria o Giovanna Franceschelli Tel. 0542 685100 BOIC85600P @istruzione.it Alessandra Dal Monte Casoni Tel. 0542 685100 cell. Personale 333 3909978 (ore pomeridiane) alessandra.dal @ic7imola.ed u.it Stefania Rotunnno Tel. 339 303 3066 stefania.rotun no@ic7imola. edu.it Ist.Compr.N.7 Imola- Via Vivaldi,76 – Imola boic85600p@pec. istruzione.it http://www.ic7imola .edu.it
3 Scuola primaria B Bizzi via Vivaldi 72 Imola
2 Scuola primaria Ponticelli via Punta 87 frazione di Ponticelli- Imola
CON L’ORATORIO EDUCARE I GIOVANI ALLA CITTADINANZA ATTIVA
Fondazione di Culto Santa Caterina

4

Fondazione di Culto Santa Caterina Via Cavour 2/E Imola

Filippo Monari
Fondazione di Culto Santa Caterina Via Cavour 2/E Imola santacaterina@pec.fon dazionesantacaterina.it
http://www.fondazio nesantacateri na.it
ROCHI GIÒ: LA CULTURA INCONTRA LO SPORT A.I.C.S. Comitato Provinciale di Bologna
3

Via San Donato 146 2/c Bologna

Francesca Brunetti
AICS Via San Donato 146 2/c – mail: aicsbologna@pec.it
http://www.aicsbolo gna.it

I FRUTTI DEL MELOGRANO
Cooperativa Sociale Società Dolce
2

Via Bentivogli, 91 Bologna

Mariarosa Vaira
Coop. Società Dolce via C. Da Pizzano 5 Bologna
societadolce@pec.it

http://www.societad olce.it
COSTRUIAMO PERCORSI DI AUTONOMIA E INCLUSIONE PER LE PERSONE CON DISABILITÀ. AL LAVORO PER L’INCLUSIONE


Fondazione Opimm Onlus



2



Via Decumana 45/2 Bologna



Giulia Sudano


OPIMM Via Decumana 45/2 – Bologna opimm@registerpec.it



www.opimm.i t

DONNE, DIRITTI, INTERCULTURA
Associazione Trama di Terre Onlus- Aps

3
Centro Interculturale delle Donne di Trama di Terre, Via Aldrovandi, 31 – Imola (Bo)

Silvia Torneri
Associazione Trama di Terre,Via Aldrovandi, 31, Imola (Bo) tramaditerre@pec.fast mail.It
www.tramadit erre.it


UN POSTO PER TUTTI

Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII


2

CENTRO DIURNO “LA NUVOLETTA BIANCA” – Via Idice 202 – Ozzano dell’Emilia (BO)

Montanari Giulia – 331 5953207
Giulia Montanari c/o Casa Famiglia Via Pirandello, 7 40127 Bologna odcpace@pec.apg23.or g

www.odcpace .org


CONDIVIDIAMO LA STRADA

Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII

1
PRONTA ACC. ADULTI S.GIOVANNI BATTISTA – Via Sammarina 40 – Castelmaggiore (BO)
Montanari Giulia – 331 5953207
Giulia Montanari c/o Casa Famiglia Via Pirandello, 7 40127 Bologna
odcpace@pec.apg23.or g


www.odcpace .org

1
CASA SENZA FISSA DIMORA – Via Sammarina 50 – Castelmaggiore (BO)


COMUNIC-AZIONE

Fondazione Montecatone onlus


2

Ospedale di Montecatone – via Montecatone n.37 Imola

Anna Maria Bianco cell.38825769 25
Fondazione Montecatone Onlus Via Montecatone 37 Imola fondazionemontecaton eonlus@pcert.postecer t.it
http://www.fondazio nemontecato ne.org

ACCOGLIENZA PER MINORI AL GAVCI DI BOLOGNA


Gavci

2

Villaggio Del Fanciullo Via Scipione Dal Ferro n.4 – Bologna
Giovanni Mengoli Gianni Giaramita Villaggio del fanciullo, via Scipione dal Ferro 4, ingresso H gavci@pec.it
https://akidxs. webnode.com

Le principali previsioni progettuali e i criteri di selezione sono obbligatoriamente pubblicati nella HOME PAGE dei siti internet degli enti titolari dei progetti, nei contenuti dell’Allegato II al presente Avviso.

Possono partecipare alla selezione i giovani cittadini italiani o provenienti da altri Paesi regolarmente soggiornanti in Italia, senza distinzione di sesso o di appartenenza culturale o religiosa, di ceto, di residenza o di cittadinanza, che alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventinovesimo anno di età (29 anni e 364 giorni) e siano in possesso dei seguenti requisiti (i requisiti, ad eccezione dell’et{, sono da mantenere fino al termine del SCR):

  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalit{ organizzata;
  • essere residenti o domiciliati in Italia;
  • per i giovani provenienti da altri Paesi essere in regola con la vigente normativa per il soggiorno dei comunitari e degli stranieri in Italia, ad esclusione dei permessi di soggiorno di durata inferiore ai 12 mesi (es.per motivi turistici e per motivi di lavoro stagionale).

La domanda di partecipazione NON può essere presentata:

  • per un progetto che coinvolga un ente presso il quale la/il giovane:
  1. abbia attivato un qualsiasi rapporto di tipo lavorativo o comunque di dipendenza o collaborazione, anche non retribuito (per esempio tirocinio o stage) nell’anno in corso (2019) o nei 3 precedenti (1/1/16-31/12/18). Si precisa che l’esperienza di volontariato presso un ente consente la presentazione della domanda di partecipazione al SCR nello stesso ente;
  2. sia domiciliato o residente da oltre 1 anno (fatto salvo il richiedente asilo);
  • da chi abbia svolto, o che alla data di pubblicazione del presente avviso stia svolgendo, servizio civile nazionale/universale, ai sensi della legge 64/2001 o del D.Lgs.40/2017, oppure servizio civile regionale (SCR), ai sensi della legge regionale 20/2003 o di altra legge regionale o provinciale, oppure da chi abbia interrotto una delle predette esperienze di servizio civile prima della scadenza prevista (ad eccezione dell’interruzione per sanzione comminata all’ente);
  • dai giovani che appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia.

La domanda di partecipazione è disponibile sui siti dei singoli enti e sul sito:

www.serviziocivile.cittametropolitana.bo.it

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

– redatta secondo il modello riportato nell’”Allegato III” al presente avviso;

– corredata dalla scheda, debitamente firmata, dell’autocertificazione dei titoli posseduti di cui all’“Allegato IV” al presente avviso;

– corredata dalla scheda, debitamente firmata, dell’informativa sulla “privacy” di cui all’“Allegato V” al presente avviso;

– accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale e per i giovani provenienti da altri Paesi dalla copia del permesso in corso di validità (oppure copia del permesso scaduto e della ricevuta postale della richiesta di rinnovo) o della carta di soggiorno, per le quali non è richiesta autenticazione;

La domanda di partecipazione va consegnata direttamente all’Ente titolare del progetto prescelto, riportato nella tabella di cui sopra, e dovrà essere ricevuta, a pena d’esclusione, entro e non oltre le ore 14:00 del 12/07/19

Le domande pervenute oltre il termine innanzi stabilito, o trasmesse con modalità diverse da quelle indicate nel capoverso seguente, non saranno prese in considerazione.

La domanda può essere presentata esclusivamente con una delle seguenti modalità:

  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessata/o, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
  2. a mano;
  3. a mezzo “raccomandata A/R”.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di SCR da scegliere tra i progetti inseriti nel presente avviso e tra quelli inseriti nei restanti avvisi provinciali, in corso, del SCR dell’Emilia-Romagna. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti negli avvisi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

È causa di esclusione dalla selezione la mancata sottoscrizione della domanda “allegato III” e/o la sua presentazione fuori termine.

Non sono cause di esclusione in quanto è possibile procedere ad integrazione:

–la mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere (sar{ cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda con l’indicazione della sede);

–il mancato invio della fotocopia del documento di identità, ovvero la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto, ovvero il mancato invio di copia del permesso in corso di validità (oppure del permesso scaduto e della ricevuta postale della richiesta di rinnovo) o della carta di soggiorno (sar{ cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda);

–il mancato invio dell’autocertificazione dei titoli posseduti (Allegato IV) o la sua mancata sottoscrizione (in tal caso l’ente proceder{ alla selezione senza tener conto dei titoli);

–il mancato invio dell’informativa “Privacy” (Allegato V) (sar{ cura dell’ente provvedere ad acquisirla debitamente firmata).

Laddove in fase di colloquio non fossero fornite le integrazioni relative al documento di identit{ e all’informativa “Privacy” il candidato è escluso dalla selezione.

La selezione dei candidati sar{ effettuata, ai sensi dell’art. 15 del D.Lgs. 6 marzo 2017, n. 40, dall’ente titolare del progetto prescelto come indicato di seguito:


Ente Data Ora Luogo
1 Associazione Per l’Educazione Giovanile – A.P.E. Onlus 02/09/2019, 03/09/2019 Ore 10.00 Seded APE Via Piero della Francesca, 1/2 – Bologna
2 Casa di Accoglienza Anna Guglielmi Soc. Coop. Soc. Onlus 31/07/2019 14:00 Sede via Montecatone, 37 40026 Imola (Bologna)

3
Educare e Crescere Società Cooperativa Sociale
16/7/19, 19/7/2019

9.00-16.00
Scuola dell’Infanzia “Cav.A.Foresti”, via emilia 343 fraz. Maggio – Ozzano dell’Emilia
4 Comune di Casalecchio di Reno 17/07/2019 9.00-16.00 Municipio di Casalecchio di Reno, via dei Mille 9
5 Arci Servizio Civile Bologna 17/07/2019 10.00 Arci Servizio Civile Bologna – Via Emilio Zago 2 Bologna
6 Associazione La Strada 18/07/2019 dalle 14,00 Sede Associazione Via Saffi, 104 – Medicina (BO)
7 Istituto Comprensivo N.7 Imola 16/07/19 9.00 Sede Istituto- Via Vivaldi, 76 – Imola
8 Fondazione di Culto Santa Caterina 17/07/2019 10:00 Fondazione Santa Caterina Via cavour 2/e Imola
9 A.I.C.S. Comitato Provinciale di Bologna 15/07/19 11,00 Sede AICS Via San Donato 146 2/c – 40127 Bologna
10 Cooperativa Sociale Società Dolce 16/07/19, 17/07/19, 18/07/19 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 Cooperativa sociale società Dolce Via Cristina da Pizzano, 5 Bologna

11

Fondazione Opimm Onlus
15/7/19, 17/7/19, 18/7/19
Dalle 9 alle 13
Sede Opimm Via Decumana 45/2 Bologna
12 Associazione Trama di Terre Onlus-Aps 18/7/2019 Dalle 9 alle 18 Sede Trama di Terre VIA ALDROVANDI, 31, IMOLA (BO)
13 Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII 18/07/2019 9:00 Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Pirandello 7 – Bologna (BO)
14 Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII 16/7/19 9.30 Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Pirandello 7 – Bologna (BO)
15 Fondazione Montecatone onlus 15/7/19 14.00 Fondazione Montecatone Onlus c/o Ospedale Via Montecatone 37 Imola
16 Gavci 22/7/2019 9.00 Villaggio del fanciullo, via Scipione dal Ferro 4, ingresso H

La pubblicazione del calendario di cui sopra ha valore di notifica della convocazione e la mancata partecipazione al colloquio equivale a rinuncia al SCR e comporta l’esclusione dalla selezione per non aver completato la relativa procedura, anche se l’assenza fosse dipendente da causa di forza maggiore.

I candidati, quindi, sono invitati a presentarsi al colloquio muniti di documento d’identit{ e di permesso di soggiorno con eventuale cedolino di rinnovo del permesso o di prenotazione per il rinnovo del permesso stesso.

L’ente cui è rivolta la domanda verifica in capo a ciascun candidato la sussistenza dei requisiti riportati nel presente avviso e provvede ad escludere i richiedenti che non siano in possesso anche di uno solo di tali requisiti. Delle eventuali cause di esclusione è data comunicazione all’interessato a cura dell’ente. L’ente dovr{ verificare che la domanda di partecipazione sia sottoscritta dall’interessato, sia presentata entro il termine e con le modalità prescritte dal presente avviso e che alla stessa sia allegata fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

L’ente dovr{ attenersi nella procedura selettiva ai criteri verificati e approvati in sede di valutazione del progetto, provvedendo a darne adeguata pubblicità sul proprio sito internet.

Alla graduatoria è assicurata da parte dell’ente adeguata pubblicit{, sul proprio sito internet e presso le sedi dove sono state effettuate le selezioni.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo n. 679/2016 (di seguito Regolamento), i dati personali dei giovani candidati al SCR sono trattati dalla Regione Emilia-Romagna, secondo l’informativa di cui all’”allegato V” al presente avviso. Il titolare del trattamento dei dati personali è la Giunta della Regione Emilia-Romagna, con sede in Bologna, Viale Aldo Moro, n. 52 CAP 40127. I dati personali forniti dai giovani partecipanti sono acquisiti dall’ente che cura la procedura selettiva, in qualit{ di “Responsabile del trattamento” ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 28 del Regolamento, per le finalit{ di espletamento delle attivit{ di selezione e, successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di servizio civile regionale, saranno trattati per le finalità connesse alla gestione del rapporto stesso ed alla realizzazione del progetto di servizio civile regionale.

Sono fatte salve le previsioni contenute nelle deliberazioni della Giunta regionale n.558/2016 e n.2018/2018.

Per ogni ulteriore informazione si può contattare il COPRESC di Bologna

sedec/oCitttàMetropolitanainviaSanFelice25Bologna(perappuntamenticontattarel’ufficio) tel. 0516599261 –3922683183

serviziocivilebologna@gmail.com

Data 12/06/2019

Annunci